»  PRESENTAZIONE » SCOPI
SCOPI
 

L’ENTE BILATERALE TERZIARIO DISTRIBUZIONE E SERVIZI DELLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA (EBTDS) è un'associazione senza scopo di lucro, costituita in osservanza delle disposizioni previste dal CCNL per i dipendenti del Terziario Distribuzione e Servizi, tra la Confcommercio, la Filcams CGIL, la Fisascat CISL e la Uiltucs UIL della Provincia di Reggio Calabria. Scopo principale dell'Ente è quello di dare la possibilità alle imprese del terziario ed ai loro dipendenti di applicare in modo più articolato e puntuale il contratto collettivo di categoria, semplificare le procedure burocratiche nei rapporti di lavoro, erogare servizi e promuovere attività formative in relazione alle esigenze delle imprese e dei lavoratori.

a)    

    L’ENTE BILATERALE TERZIARIO DISTRIBUZIONE E SERVIZI DELLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA (EBTDS) ha tra i propi scopi:

is 

a)      - istituire e gestire l’Osservatorio Provinciale Lavoro;

b)     - promuovere e gestire, a livello locale, iniziative in materia di formazione e qualificazione professionale anche in collaborazione con le Regioni e gli altri Enti competenti, avvalendosi anche di risorse previste dalle normative;

c)     -  promuovere e gestire, a livello locale, iniziative di formazione gratuita, finanziata, a pagamento anche con la collaborazione di altre strutture accreditate prioritariamente individuate tra quelle a servizio o collegate con i soggetti Soci;

d)     - svolgere le azioni più opportune affinché dagli organismi competenti siano predisposti corsi di studio che, garantendo le finalità di contribuire al miglioramento culturale e professionale dei lavoratori, favoriscano l’acquisizione di più elevati valori professionali e siano appropriati alle caratteristiche delle attività del comparto;

e)      - ricevere dalle Associazioni Imprenditoriali territoriali e dalle corrispondenti Organizzazioni Sindacali, gli accordi applicativi in materia di contratti di inserimento /reinserimento, nonché le comunicazioni, da parte dei datori di lavoro, delle relative assunzioni;

f)       - ricevere le intese realizzate a livello territoriale che determinino, per specifiche figure professionali, periodi di apprendistato più ampi di quelli previsti dal CCNL Terziario oppure, nel caso di apprendistato in formazione esclusivamente aziendale, le intese che possono riguardare l’inserimento di profili formativi specifici non ricompresi nel CCNL;

g)     - esprimere parere vincolante di conformità sulle domande presentate dai datori di lavoro che intendano assumere apprendisti in rapporto alle norme previste dal CCNL Terziario in materia, esaminando le condizioni oggettive relative al rapporto di apprendistato di cui l’articolo 47 del CCNL Terziario 18 luglio 2008 e successive modifiche ed integrazioni;

h)     -  svolgere le funzioni in materia di emersione e riallineamento retributivo ad esso affidate dagli accordi territoriali in materia, in base alle normative vigenti;

i)        - istituire e gestire Commissione di Conciliazione Controversie di Lavoro;

j)        svolgere le funzioni di supporto in materia di conciliazione ed arbitrato, come previsto dal vigente CCNL Terziario;

k)     - assolvere i compiti espressamente previsti dal CCNL Terziario, dai contratti e accordi collettivi interconfederali, nazionali e territoriali definiti dalle parti sociali e dalle leggi;

l)        - svolgere le funzioni di ente promotore delle convenzioni per la realizzazione dei tirocini formativi, ai sensi l’art. 18 della Legge l96/97 e del Decreto Ministeriale 25 maggio 1998;

m)   - attivare, direttamente o in convenzione, le procedure per accedere ai programmi comunitari ispirati finanziati dai fondi strutturali con particolare riferimento al Fondo sociale Europeo e gestirne, direttamente in convenzione, la realizzazione;

n)     - promuovere ed attivare le iniziative necessarie al fine di favorire l'incontro tra domanda ed offerta di lavoro;

o)      - istituire e gestire l’Organismo Paritetico Provinciale Sicurezza sul Lavoro;

p)     - concedere sussidi/interventi in favore di dipendenti e datori di lavoro di aziende aderenti all’EBTDS secondo la disciplina dettata in specifico regolamento;

q)     - ricevere la notizia della elezione delle Rappresentanze Sindacali Unitarie e dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza all'atto della loro costituzione;

      - svolgere le azioni di informazione, assistenza, consulenza, formazione anche in collaborazione con altri soggetti pubblici e/o provati in favore di imprese e lavoratori volte a consentire una corretta applicazione della normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro

r)      - costituire i servizi collegati alla diffusione/informazione relativi ai sistemi di previdenza complementare, assistenza sanitaria integrativa;

ere  

 
     
 
 

 

                                                           

 

      Via Zecca, 7 - 89127 Reggio Calabria (RC)   0965.33.08.53/57   0965.33.16.37   info@ebtds.it  

 
     
Copyright 2018 © - EBTDS di Reggio Calabria - CF 92033900801 Login   Registrazione
EBTDS Reggio Calabria