PERCHE' ADERIRE
Stampa  
 
L’adesione all’ENTE BILATERALE TERZIARIO DISTRIBUZIONE E SERVIZI DI REGGIO CALABRIA riguarda tutte le aziende operanti nella provincia che applicano il CCNL Terziario e si perfeziona mediante la puntuale compilazione di apposito MODULO DI ISCRIZIONE da retrocedere, firmato, ad EBTDS anche a mezzo mail.
 
La misura delle quote mensili da versare all’Ente è stabilita, AI SENSI DELL'ART. 21 CCNL TERZIARIO, nella misura dello 0,10% a carico dell'azienda e dello 0,05% a carico del lavoratore su paga base e contingenza per 14 mensilità  (ca. 2,3 euro/mese a dipendente).  .
 
L’adesione all’Ente Bilaterale è di fondamentale importanza per le aziende del Commercio/Terziario e rappresenta un chiaro vantaggio sia in termini di risparmio rispetto agli attuali costi sia in termini di SERVIZI erogati dall’Ente e riservati alle aziende in regola. Servizi che nei prossimi mesi diventeranno sempre più numerosi.
 
Infatti, in caso di mancata adesione, oltre a non potere fruire gratuitamente dei servizi dell’EBTDS(in materia di apprendistato, sicurezza luoghi di lavoro, conciliazione controversie di lavoro, contratti di inserimento, a termine, etc..), l’Azienda dovrà versare al lavoratore un elemento distinto della retribuzione in sostituzione dell’adesione all’ente bilaterale, pari allo 0,30%. Dalla lettura dell’ART. 21 CCNL TERZIARIO (finanziamento enti bilaterali) è possibile rilevare agevolmente la assoluta convenienza della adesione all’EBTDS e la importanza di regolarizzare la posizione nei confronti dell’Ente prima possibile.
 
I DATORI DI LAVORO per regolarizzare la posizione nei confronti di EBTDS di Reggio Calabria dovranno effettuare i versamenti optando per una delle seguenti modalità:
 
1)       TRAMITE BONIFICO BANCARIO in favore dell’Ente Bilaterale
                  (IBAN: IT49      B030    6716     3000     0000     0051     845 - BANCA CARIME Reggio Calabria)
 
Gli importi  potranno essere versati mensilmente dal datore di lavoro entro la fine del mese successivo a quello di riferimento.
È comunque data alle aziende la possibilità del pagamento delle quote con periodicità trimestrale. In tal caso il versamento dovrà essere effettuato: entro il 30 aprile per il primo trimestre; entro il 31 luglio per il secondo trimestre; entro il 31 ottobre per il terzo trimestre; entro il 31 gennaio per il quarto trimestre.

Qualora l’importo del contributo da versare nel trimestre sia inferiore a Euro 20,00 l'azienda potrà effettuare il versamento con cadenza semestrale, con riferimento all’intero semestre, entro il 31 luglio per il primo semestre e entro il 31 gennaio per il secondo semestre.
 
Si richiede la massima attenzione nella compilazione del modulo di bonifico ogni volta che viene eseguito un versamento. In particolare, è molto importante che venga compilata correttamente la CAUSALE indicando esattamente il periodo di riferimento.
 
 
2)       TRAMITE MODELLO F24
 
Gli importi potranno essere versati mensilmente dal datore di lavoro tramite il MODELLO F24 così come previsto dalla convenzione nazionale sottoscritta tra l’INPS e le Organizzazioni Nazionali stipulanti il CCNL Terziario (circolare Inps 12/05).

Nell’ipotesi che l’importo del contributo sia inferiore a Euro 1,03 è consentito il versamento anche con periodicità semestrale o annuale.

I datori di lavoro verseranno il contributo dovuto indicando negli appositi campi previsti nella sezione INPS del modello F24 quanto segue:
 
campo "causale contributo": il codice denominato EBCM;
campo "codice sede": il codice della sede INPS territorialmente competente;
campo "matricola INPS": la matricola dell'azienda interessata
a seguire va indicato il periodo di riferimento ed infine l'importo del contributo dovuto.

Si ritiene opportuno focalizzare l’attenzione sulle imprese con personale dipendente in più province e che, presumibilmente, operano con accentramento della posizione Inps. Al fine di evitare il rischio che i contributi prodotti nella nostra provincia e di competenza EBTDS di Reggio Calabria vadano a favore di altri Enti Bilaterali, nei casi di accentramento di posizione contributiva, Vi invitiamo a proseguire con l’uso dei tradizionali canali di pagamento che, comunque, rimangono in essere: IBAN: IT49      B030    6716     3000     0000     0051     845 - BANCA CARIME Reggio Calabria.
 
Vi invitiamo a proseguire con l’uso dei tradizionali canali di pagamento (bonifico bancario) anche nell’ipotesi di Aziende con un numero di dipendenti inferiore alle cinque unità.
 
Peri il calcolo delle quote dovute in favore di EBTDS di Reggio Calabria si rimanda alla comoda UTILITY CALCOLO QUOTE
 
     
Copyright 2012 © - EBTDS di Reggio Calabria - CF 92033900801 Login   Registrazione
EBTDS Reggio Calabria